Quanto Costa Ristrutturare Appartamento Roma

Quanto costa la ristrutturazione al mq dell'appartamento?

Se i lavori da effettuare sono molti e nessuno li ha quantificati attraverso un computo metrico, fornire una stima approssimativa del costo non e' cosa facile in quanto ogni appartamento ed di conseguenza ogni ristrutturazione ha un suo progetto che non puo' essere applicato ad un'altra casa in quanto differiscono sia i mq (metro quadro) che le tipologie di lavorazioni nonche' i materiali.

Premessa

"Per Ristrutturazione completa di una casa si intende il rifacimento totale degli impianti (elettrico, idrico sanitario,termico e gas) che verranno messi a norma, la demolizione e ricostruzione degli intonaci, di tramezzi e rifacimento della tinteggiatura."

Costo al mq della ristrutturazione

Nonostate cio' vista la nostra esperienza con questo articolo vogliamo cercare di fornire alcune indicazioni di massima sul costo medio di una ristrutturazione al metro quadro nella zona di Roma.Analizzando alcuni computi metrici effettuati per eseguire dei lavori di ristrutturazione in media al metro quadro (per semplicita' mq) il costo della ristrutturazione si aggira intorno ai 200-400 euro al mq, ovviamente escludendo i materiali come i pavimenti i sanitari e rivestimenti. Tali prezzi sono indicativi e ci sono stati segnalati dagli esperti di Professione Ristrutturare.

Prezzo 200 €/mq

Ristrutturare Appartamento

di 40 mq euro 8'000,00

di 50 mq euro 10'000,00

di 60 mq euro 12'000,00

di 70 mq euro 14'000,00

di 80 mq euro 16'000,00

di 90 mq euro 18'000,00

di 100 mq euro 20'000,00

Leggi costo ristrutturazione...

Prezzo 400€/mq

Ristrutturare Appartamento

di 40 mq euro 16'000,00

di 50 mq euro 20'000,00

di 60 mq euro 24'000,00

di 70 mq euro 28'000,00

di 80 mq euro 32'000,00

di 90 mq euro 36'000,00

di 100 mq euro 40'000,00

Leggi costo ristrutturazione...

Nel caso di ristrutturazioni con molte finiture importanti o pregiate sia di tipo architettonico (es:con cornici o arredi in gesso) che impiantistiche (es:domotica), il costo medio di ristrutturazione casa si alza e puo' aggirarsi intono ai 1200,00-1500,00 euro al mq.

Ad esempio

se dobbiamo ristrutturare una casa in cui vengono richiesti dal cliente particolari accorgimenti di pregio e l'appartamento e' di circa di 100 metri quadri la ristrutturazione completa puo' costare anche 120-150 mila euro.

Vi invitiamo a leggere le nostre offerte di base per la ristrutturazione dell'appartamento a Roma

Il Costo Reale della Ristrutturazione della casa

Per costo reale di ristrutturazione si intende il prezzo finale speso al netto delle detrazioni fiscali fissate anche per tutto il 2016 al 50% per le ristrutturazioni e al 65% per la riqualificazione energetica.

Quindi per semplificare il costo reale ristrutturazione e' dato da una semplice operazione:

Costo Ristrutturazione=Spesa sostenuta-Detrazioni Fiscali+Eventuali altre detrazioni

Esempio indicativo del costo reale

Ristrutturazione appartamento di 100 mq al costo minimo di 300,00 euro al metro quadro

Spesa sostenuta=30 mila euro

Detrazioni Fiscali al 50%=15 mila euro in 10 anni con tassi al valore legale del 2,5%

Il costo reale della ristrutturazione sara' di 18'120,00 euro

Risulta evidente un vantaggio economico per chi decide di ristrutturare la casa o appartamento usufruendo dei benefici fiscali.La conoscenza del costo reale e' un dato importante oltre per chi vuole ristrutturare la propria abitazione ma anche per chi vuole cogliere l'occassione di investire nella compravendita di appartamenti, come molti dei nostri clienti, e' noto infatti che una casa ristrutturata risulta piu' appetibile sul mercato immobiliare e si vende sicuramente piu' facilmente.Infatti specificandolo sull'atto notarile le detrazioni sono comunque attuabili anche dopo la vendita dell'appartamento.

Cosa offre una ristrutturazione completa?

  •  fase di progettazione e' necessario effettuare un sopralluogo stilare un rilievo con restituzione grafica in ambiente CAD dello stato attuale, computo metrico estimativo delle opere inerenti la ristrutturazione. Dunque elaborare un progetto preliminare con studio di soluzioni grafiche alternative, e preventivo finale della ristrutturazione.

  • Nel progetto esecutivo devono essere comunicate due piante al Comune di Roma una ante oprera e una post opera lavori, indicando le demolizioni e le ricostruzioni delle tramezzature interne, degli impianti elettrico termico idrico e gas.

  • In fase di realizzazione invece la ristrutturazione deve prevedere la messa in pulizia dell'appartamento con l'aiuto di cartoni o nylon.

  • Inoltre nella ristrutturazione vengono demoliti rivestimenti di qualsiasi genere, sanitari, rubinetterie, lavabi, porte, finestre, vecchi impianti elettrici etc. garantendo il trasporto dei rifiuti in discarica autorizzata. 

  • Fondamentale e' l’impiantistica con la realizzazione di impianto gas, impianto di riscaldamento, rifacimento dell’impianto elettrico, realizzazione dell ’impianto idrico con la messa in opera delle nuove tubazioni, ed ovviamente il collaudo degli stessi.

  • La ristrutturazione si completa con  l’intonacatura delle pareti, che andra' a coprire le tracce e tutta l'assistenza muraria a seguito del passaggio degli impianti, la pavimentazione, con realizzazione di un nuovo massetto prima della posa in opera dei rivestimenti, che siano essi piastrelle o parquet. Al finire delle fasi sopra descritte si pitturano (tinteggiano) completamente  le pareti e i soffitti.

    Richiedici un preventivo gratuito per la tua ristrutturazione chiavi in mano a Roma

      Conviene prendere un mutuo o prestito per ristrutturare casa?

      Non e' semplice dire se conviene prendere un mutuo o prestito per ristrutturare l'appartamento ma di seguito cerchiamo di spiegare le differenze tra le due tipologie di scelte.

      Ristrutturare casa con un mutuo

      • Importo maggiore: banche ed istituti di credito non concedono mutui al di sotto dei 30.000 euro.

      • Tassi minori: il tasso d’interesse di un prestito si aggira intorno al 5%. Di contro il tasso d’interesse medio per il mutuo a tasso fisso è il 2,20%, mentre per il tasso variabile la percentuale si aggira intorno all’1,50 di media. Per esempio: contando un importo di 30.000 euro, scegliendo un mutuo, risparmieremmo tra i 4.000 e i 7.000 euro visto che avremmo una rata mensile di 280 euro per un mutuo e di 330 per un prestito.

      • Durata maggiore: quando si chiede un prestito è difficile ottenerlo oltre i 10 anni. Invece un mutuo può anche arrivare ad avere una durata di 30 anni. Una gran bel vantaggio per chi ha una disponibilità economica limitata.

      • Quindi, se l’importo da finanziare è maggiore di 30.000 euro e si ha la necessità di prolungare il finanziamento oltre i dieci anni, è consigliabile optare per il mutuo.

      Ristrutturare casa con un prestito personale

      • Importo minore: banche ed istituti di credito rilasciano prestiti online e personali solo se l’importo per ristrutturare casa è minore di 30.000 euro.

      • Minori costi amministrativi e snellimento della burocrazia: basta presentare un documento d’identità valido, il codice fiscale e un documento che attesti il proprio reddito.

      • Rapidità della concessione: lo snellimento della burocrazia ha un effetto immediato sul tempo. La concessione di un prestito può avvenire anche in 24 ore. Per un mutuo bisogna spesso aspettare dalle 3 alle 4 settimane.

      • Quindi, se l’importo da finanziare per ristrutturare casa è minore di 30.000 euro e si ha l’esigenza di iniziare subito i lavori, vale la pena di affidarsi a quest’ultimo tipo di finanziamento. 

Quanto costa ristrutturare un bagno?

Il costo di un impianto idraulico è un investimento nel tempo dunque, conviene considerare tutte le utilità che può generare a lungo tempo anche relativamente ai costi. Il prezzo di un impianto idrico varia a seconda che si provveda solo al bagno o alla cucina o ambedue (in quanto concerne anche il costo dei rubinetti e, eventualmente, dei sanitari).

In generale, il costo del punto acqua (cucina e bagno) è legato principalmente al tipo ed alla progettazione dello stesso .

La tariffa di un installatore professionista varia tra i 28 e i 30 Euro all’ora, escluso l’eventuale materiale idraulico necessario.

Come opera un idraulico nella realizzazione di qualsiasi impianto:

  • realizzazioni delle tracce nella muratura per il posizionamento delle tubazioni;
  • fornitura e posa delle tubazione per l’acqua fredda, completa di valvole e derivazioni;
  • fornitura e posa delle tubazioni per l’acqua calda, completa di valvole e derivazioni;
  • fornitura e posa di tubazioni di scarico per i singoli apparecchi igienico-sanitari (bagno, doccia, wc, cucina,…)
  • fornitura dei sanitari, sifoneria e rubinetteria.

Di solito un idraulico (o una ditta di forniture idrauliche) si fa pagare per punto idraulico realizzato.

Quanto costa ristrutturare una cucina?

Ci teniamo a dire che i prezzi di ristrutturazione di una cucina variano parecchio dal tipo di materiali ed elettrodomestici che si vorrebbero utilizzare.

Per una cucina di piccole dimensioni (6 mq circa) i prezzi sono all’incirca

  • Per una cucina con arredi ed elettrodomestici economici il prezzo è a partire dai 3.500 euro circa iva esclusa
  • Per una cucina con arredi ed elettrodomstici di media fascia il prezzo è a partire dai 4.000 euro circa iva esclusa
  • Per una cucina con arredi di design ed elettrodomestici di alta fascia il prezzo è a partire dai 5.000 euro circa iva esclusa

Per una cucina di medie dimensioni (9 mq circa) i prezzi sono all’incirca

  • Per una cucina con arredi ed elettrodomestici economici il prezzo è a partire dai 5.000 euro circa iva esclusa
  • Per una cucina con arredi ed elettrodomestici di media fascia il prezzo è a partire dai 5.300 euro circa iva esclusa
  • Per una cucina con arredi di design ed elettrodomestici di alta fascia il prezzo è a partire dai 6.000 euro circa iva esclusa

Per una cucina di grandi dimensioni (di 12 mq circa) i prezzi sono all’incirca

  • Per una cucina con arredi ed elettrodomestici economici il prezzo è a partire dai 5.500 euro circa iva esclusa
  • Per una cucina con arredi ed elettrodomestici di media fascia il prezzo è a partire dai 6.000 euro circa iva esclusa
  • Per una cucina con arredi di design ed elettrodomestici di alta fascia il prezzo è a partire dai 7.000 euro circa iva esclusa

Quanto costa il rifacimento dell'impianto elettrico di un appartamento o casa?

Frequentemente ci viene domandato dai nostri clienti un costo al mq dell'impianto elettrico, noi alla domanda quanto costa rifare l'impianto elettrico? rispondiamo che non si calcola al mq ma a punto luce-punto presa ed il quadro elettrico viene calcolato a parte.

Approssivativamente possiamo dire che il costo medio a punto luce si aggira tra i 25,00 euro e i 40,00 euro a punto presa.

variazione catastale roma

Dipende poi dal tipo d'impianto da installare dalle dimensione dell'appartamento e se il rifacimento dell'impianto avviene durante una ristrutturazione della casa andando a diminuire il costo a punto luce.

Esempio rifacimento impianto elettrico:


In un appartamento di 80 mq si dovrebbero avere circa 60 punti luce o presa a volte vengono computati con prezzi differenti, ma nella maggior parte dei casi si utilizzano gli stessi quindi 60 punti luce X circa 40,00 euro = circa 2.400,00 euro, ricordiamo che e' importante alla fine il rilascio del certificato di conformita'impianto che deve essere sempre computato nel rifacimento dell'impianto elettrico e mai fatto pagare a parte.


Approfondimenti

CILA CIL Roma il SUET Sportello Telematico per edilizia

Il SUET è uno sportello telematico a disposizione dei cittadini e dei tecnici professionisti progettato per semplificare la presentazione delle comunicazioni e delle istanze necessarie per la realizzazione degli interventi edilizi, agevolarne l’istruttoria  da parte degli uffici competenti, monitorarne lo stato d’avanzamento da parte di tutti i soggetti interessati sino alla conclusione dell’intervento edilizio.

leggi

Ristrutturare Negozio Roma

Aprire oggi un’attività commerciale non e' facile , infatti richiede notevoli sforzi economici. La nostra impresa si avvicina alle esigenze di chi decide di imprendere, per questo siamo specializzati nella ristrutturazione di negozi a Roma e dintorni. Operando per garantire una ristrutturazione veloce e low cost e con un unico referente fino all'apertura del negozio, dalla ristrutturazione alla pratica amministrativa il tutto in un unico studio senza nessun intermediaro.

leggi

Ristrutturazione appartamento Roma consigli utili

La scelta dell'impresa per la ristrutturazione del proprio appartamento non e' cosa facile soprattutto per chi non e' del mestiere e si affaccia per la prima volta all'edilizia.Per prima cosa bisognerebbe elaborare un computo metrico dettagliato delle opere da realizzare, dove si descrivono metrature e materiali che si desiderano utilizzare, piu' e' preciso il computo meno problemi si avranno

leggi

Voltura catastale Roma come richiederla

Per la richiesta  visura catastaleplanimetria catastale gratis ed estratti di mappa terreni, è necessario recarsi personalmente presso gli uffici del catasto della Provincia di appartenenza dell’immobile. Se la planimetria catastale e' difforme, non uguale alla realta' bisogna.

leggi

Pratica Catasto Roma| Visura Voltura Istanza Aggiornamento Catastale

Il catasto e' passato dalla presentazione cartacea di ogni documento quali accatastamento voltura visura ed istanza catastale, alla fase online e telematica. Ormai da anni la presentazione al catasto di Roma, ma anche delle altre provincie di Italia, avviene online, infatti i tecnici come noi geometri

leggi

Comunicazione inizio lavori cosa presentare e a che costo nel Comune di Roma

La cil comunicazione inizio lavori per opere di manutenzione ordinaria, e' una semplice comunicazione che lo stesso committente puo' protocollare al municipio di Roma, dove indicare il tipo di intervento e la presunta data di inizio lavori di ristrutturazione

leggi

Ristrutturare Casa-Quanto Costa?

Preventivo dettagliato della ristrutturazione ( con programma Primus per l'edilizia pubblica e privata clicca per un esempio)nessun costo aggiuntivo rispetto alla valutazione dopo sopralluogo, saremo l'unico referente dalla progettazione alla consegna delle chiavi....Ristrutturare casa roma di 30 mq 35 mq 40 mq 45 mq 50 mq 55 mq 60

leggi

Costo scia commerciale Roma | apertura attivita' commerciali e produttive

Per aprire un'attivita' commerciale a Roma si devono pagare diritti di istruttoria, descriviamo quali sono per le principali attivita' commerciali e extraalberghiere come la casa vacanze e affittacamere

leggi

Quanto costa rifare l'impianto Elettrico?

Un vecchio impianto elettrico sia nell'appartamento o casa, si riperquote sia sulla sicurezza che sull'efficienza energetica, che andra' a pesare non poco sulle tasche dei proprietari e non di meno all'ambiente per via dell'aumento del fabbisogno energetico.Se vi trovate ad evere un impianto elettrico obsoleto sara' neccessario pensare al suo rifacimento per metterlo a norma con le direttive nazionali

leggi

Muro Bagnato Umidita' Muffe Condense Cause e Come Risolvere

L’umidità che sale dal terreno è un problema che affligge un gran numero di abitazioni. Questo fenomeno noto come umidità di risalita dal terreno, i materiali edili fungono da “spugna” assorbendo l’acqua proveniente dal sottosuolo

leggi

Perizia Roma-Giurata Relazione Tecnica Asseverata Relazione Tecnica

La perizia giurata e' una relazione tecnica asseverata davanti un cancelliere del tribunale, nel quale si espongono le valutazioni tecniche, con data certa, che verranno lette da terzi, avvocati di parte o giudice, la perizia giurata puo' contenere

leggi

Quanto costa rifare l'impianto Elettrico?

Un vecchio impianto elettrico sia nell'appartamento o casa, si riperquote sia sulla sicurezza che sull'efficienza energetica, che andra' a pesare non poco sulle tasche dei proprietari e non di meno all'ambiente per via dell'aumento del fabbisogno energetico.Se vi trovate ad evere un impianto elettrico obsoleto sara' neccessario pensare al suo rifacimento per metterlo a norma con le direttive nazionali

leggi

Variazioni catastali e correzioni errori al catasto provinciale di Roma

Le variazioni catastali che si possono utilizzare per correggere errori nella planimetria nell'intestazione o nei dati in visura al catasto prima di una compravendita o a seguito di succesione

Geometra Roma Sitemap

Lo Studio| CILA Roma| SCIA Roma | SCIA commerciale Roma| Variazione Catastale Roma| Condono Roma | Cila Telematica Roma| Millesimi Roma| Dichiarazione di successione Roma| Ristrutturazione Appartamento Roma| Conformita' impianti Roma| Impatto acustico Roma| Termografia Roma| Certificazione energetica Roma| Integrazione Condono Roma| Costo CILA Roma| Accatastamento Roma| Certificato energetico Roma| Costo SCIA commerciale Roma| Perizia Roma| Voltura catastale Roma| CILA in sanatoria| Aprire bed and breakfast-casa vacanze-affittacamere Roma| CILA SCIA DIA| Comunicazione inizio lavori| Come aprire un negozio a Roma| Apire pizzeria a Roma| Aprire ristorante a Roma| Cambio di destinazione d'uso Roma| Frazionare unire appartamento a Roma| Detrazioni fiscali ristrutturazione| Costo ristrutturazione Roma| Ristrutturazione bagno Roma| Rifare impianto elettrico Roma| Rifare i pavimenti di casa| Ristrutturare casa Roma| Planimetria catastale difforme|